La Casa Editrice MORGANA EDIZIONI è nata a Firenze nel 1985.
La sua fondatrice, Alessandra Borsetti Venier a quell'epoca era già uno dei protagonisti della vita culturale di questa città, con un passato d'artista e di performer che le ha permesso di creare una Casa Editrice attorno alla quale ruotano autori e artisti dell'arte contemporanea internazionale.
Monografie, cataloghi, libri di testo o d'immagini, si tratta sempre di libri di qualità mai realizzati in modo standard per farne preziosi oggetti da collezione. Morgana Edizioni è un vero atelier culturale: infatti, i libri che pubblica non nascono soltanto da un testo o da una ricerca, ma anche da un evento (spettacolo, performance, esposizione, festival, ecc.) a partire dal quale Alessandra Borsetti Venier tesse con gli autori una  rete di relazioni e di contatti che sfociano nella nascita di un libro d'arte.

Dal 1992 LA BARBAGIANNA, la sua casa contadina del XVII secolo nella campagna fiorentina, è un importante luogo di incontro dove ogni estate si svolgono mostre multimediali accompagnate da letture di poesia o filosofia, da concerti, balletti o performaces, in un clima disteso ma fervido. Per questi appuntamenti annuali con l'arte contemporanea sono nati gli "Abbecedari" e i "Peccati Quotidiani", due collane di Libri d'Artista di cui sono autori artisti visivi, filosofi e poeti.
Nel 1995 ha aperto nella sede della casa editrice a Firenze, Minimum, uno spazio espositivo molto particolare dove si succedono mostre di opere caratterizzate dalle piccolissime dimensioni e alle quali è collegata la collana di Libri d'Artista "Minimum". Ognuno dei libri contiene il racconto breve di uno scrittore e un'opera originale dell’artista visivo che espone.
Nel 1998 ha iniziato la collana "Librid'artista", in collaborazione con la Libreria sopraTUTTOLIBRI di Prato. Nel 2001 ha iniziato la nuova collana di libri d'artista "Pittura e memoria" a cura del gallerista Roberto Peccolo di Livorno.
Morgana Edizioni realizza anche multipli d'arte come "Le Chimere" dell'architetto israeliano  David Palterer; “Bracciali lirici” con versi d'amore di autori classici e moderni incisi su metallo dall'orafo Andrea Catallo; le incredibili "sculture morbide" realizzate da Marlene Mangold della collana "L'Acquolina in bocca".

Morgana Edizioni non è soltanto un "laboratorio" di libri d'arte. È anche una casa editrice vera e propria, che propone collane di poesia e letteratura (Piccola Enciclopedia della Chimera), di archeologia e restauro (Dires), di storia e scrittura al femminile (Lunaris), di teatro (Parascena), di fotografia (Fotograficamente), di cultura dei luoghi (Gioielli della terra), di cinema (Cinematografia Contemporanea ) in collaborazione col festival "Cinema delle donne", di arti visive (Attualità dell'Arte), di didattica (Orizzontalmente) e di cultura istituzionale (Documenti del '900), collana di cataloghi realizzati per l'Accademia delle Arti del Disegno di Firenze.
Dal 2002 è direttore artistico della rivista d'arte, cultura e politica ANTIPODI.

www.fdca.it/antipodi
www.vaol.it

BREVE INTERVISTA DI L. MASTROAGOSTINO AD ALESSANDRA BORSETTI VENIER
Abbiamo incontrato Alessandra Borsetti Venier, titolare di Morgana Edizioni, nella sua casa "La Barbagianna", sulle colline di Pontassieve nei pressi della fattoria di Grignano.

La Barbagianna, è il nome che ho inventato per questa casa quando, appena arrivata nel 1992, ho scoperto che sul tetto c’era un nido di barbagianni. Così ho voluto essere una di loro: in realtà la barbagianna sono io! È una grande casa contadina del ’700, con tipici campi di ulivi e vigne intorno, abitati da fagiani e caprioli, dove l'istrice passa indisturbato e l’upupa fa il nido sul muro del fienile.

Alessandra Borsetti Venier è un personaggio di rilievo nel settore editoriale, abbiamo avuto il piacere di incontrarla per conoscere la sua biografia editoriale e l'importanza di questa residenza per l'editoria e l'arte. Quando è cominciata la storia di Morgana Edizioni?

Mi definisco un artista-editore avendo iniziato negli anni Settanta con il teatro d'avanguardia, la performance e la fotografia. In seguito, dall'incontro con un gruppo di amici intellettuali è nata Morgana Edizioni, e così ho cominciato a "fare arte in forma di libro". La scelta di base è stata di privilegiare sempre l'alta qualità e l'originalità della veste grafica.
Oggi le mie collane di "libri d’artista" si trovano nelle più importanti collezioni e musei del mondo. Naturalmente pubblico anche molte altre collane spaziando dall'arte antica all'architettura, dal cinema alla didattica, dalla storia alla natura, dal teatro alla poesia…
Ho iniziato la mia attività di editore nel 1985 ­ quest'anno infatti festeggerò 20 anni di dura resistenza ­ a Firenze, nella sede storica di Borgo degli Albizi dove ho ospitato presentazioni di libri ed eventi d'arte, e che ho lasciato recentemente proprio per concentrare tutte le attività espositive qui, alla Barbagianna.
Ho cercato di trasformare questo luogo in "una casa per l’arte contemporanea", gestita con regole inconsuete, basate sul "baratto", sullo scambio. Ho voluto farne un luogo d'incontro non solo tra generi ma anche tra generazioni, dove l'evento artistico non sia solo il consumo di un prodotto estetico ma l'occasione per condividere, attraverso l'arte, una riflessione sulla propria esistenza. Gli incontri comprendono mostre, installazione e spettacoli, ma il fulcro è l'edizione di libri d'artista.

Quali saranno i prossimi appuntamenti culturali?

Ogni anno offro l'ospitalità ad un giovane artista perché possa elaborare una sua ricerca. Recentemente c'è stato un gruppo teatrale, che ha esordito proprio qui qualche anno fa, e che è stato scelto per la prossima Biennale di Venezia. Anche la didattica dell'arte e la promozione alla lettura mi interessano molto, così nel 2004 ho invitato alcune scuole di Pontassieve con genitori e insegnanti coinvolgendoli tutti insieme nel "fare arte".
Curo con la Biblioteca comunale la mostra-mercato semestrale LibrInsieme dedicata alle bambine e ai bambini arrivata al terzo appuntamento e che si terrà prossimamente a maggio  nelle varie sedi del Circolo didattico.
La prossima Rassegna - la quattordicesima - di Incontri Multimediali alla Barbagianna si svolgerà da maggio a ottobre 2005 con due mostre personali e vari incontri sull'editoria. Presenterò alcuni piccoli editori di grande qualità perché questo tipo di editoria in Italia ha poche opportunità di essere vista, ma, soprattutto, per conoscere gli editori stessi e il loro impegno culturale.

Utilizza il form sottostante per richiedere informazioni al nostro servizio clienti:

Nome e cognome:
Indirizzo email:
Messaggio: